Avvisi

Via Crispi altezza via Stabile: sdoppiato il funzionamento dei semafori a chiamata pedonaleFluidificare il traffico di via Crispi, consentendo il funzionamento sfalsato dei semafori pedonali nelle due carreggiate all’altezza di via Mariano Stabile. È l’obiettivo dell’intervento che è stato ultimato dagli operatori della Direzione impianti tecnologici e speciali – servizio impianti elettrici e semaforici di AMG Energia. I lavori sono stati eseguiti nell’ambito della manutenzione ordinaria, senza alcun onere per l’Amministrazione comunale.

I semafori di via Crispi all’altezza di via Mariano Stabile sono stati modificati, attraverso l’installazione di un’idonea centralina elettronica recuperata da precedenti lavori fatti dal Comune, in modo da sdoppiare i comandi della chiamata pedonale per gli attraversamenti nei due sensi di marcia della strada,  senza tuttavia alterare i tempi del verde e del rosso. L’intervento evita che, una volta attivata la prenotazione per l’attraversamento, il rosso scatti contemporaneamente per tutti i semafori bloccando il flusso dei veicoli in transito in entrambe le carreggiate. Adesso il pedone per attraversare potrà prenotare lo stop delle auto in una corsia e poi, una volta raggiunto lo spartitraffico centrale, dovrà fare una nuova prenotazione per fermare i veicoli anche nella seconda corsia. La modifica garantisce al pedone di transitare in sicurezza e consente di evitare rallentamenti, lasciando scorrere i veicoli nella corsia non impegnata dall’attraversamento. “L’esecuzione dell’intervento è stata anche l’occasione per sostituire le vecchie lanterne, che avevano oltre venti anni di vita e lampade ad incandescenza ormai non più manutenzionabili a causa dell’età – sottolinea il presidente di AMG Energia, Mario Butera – Sono state montate nuove lanterne a led di ultima generazione, che offrono una maggiore visibilità da lontano e un risparmio energetico stimabile nell’abbattimento di circa l’80 per cento dei consumi di energia di quelle precedenti”.

Palermo 1° febbraio 2021

È stato ripristinato il parziale funzionamento della cabina di pubblica illuminazione Zisa e degli impianti alimentati, nella zona compresa tra via degli Emiri, via Zisa, via Polito, via Eugenio l’Emiro, piazza Ingastone, via Silvio Pellico, via Cipressi. Gli operatori di AMG Energia hanno ultimato un intervento complesso, che ha richiesto più giorni di lavorazione, dopo una serie di guasti di grave entità che, la scorsa settimana, avevano determinato lo spegnimento della cabina e degli impianti collegati. La riparazione, resa difficile dalla vetustà della cabina interessata, ha riguardato l’intero sistema di distribuzione dell’alimentazione di media tensione. Si sono dovuti eseguire anche degli scavi per ripristinare i cavi che garantiscono la trasmissione dell’energia elettrica e, quindi, il funzionamento della cabina. Gli impianti di illuminazione della zona sono adesso in funzione a punti luce alternati. “Ci siamo trovati di fronte ad un guasto grave ed esteso che ha riguardato una cabina e impianti ormai obsoleti – sottolinea il presidente di AMG Energia, Mario Butera – L’intervento massiccio di riparazione, che è andato avanti per più giorni senza sosta, e la professionalità degli operatori della società hanno consentito di ripristinare in modo parziale cabina e impianti. Per alcuni dispositivi, che non sono più riparabili nonostante i ripetuti tentativi eseguiti, sarà necessario, invece, un intervento di manutenzione straordinaria che va autorizzato dal Comune di Palermo, così come previsto dal contratto di servizio”.  

Fra le criticità, è in corso un intervento di riparazione dei circuiti primari che alimentano gli impianti di illuminazione della zona compresa fra via Campolo, via Lancia di Brolo e via Leonardo da Vinci e di quella compresa fra via Campolo e via Serradifalco. Altre attività sono in corso in via Mattei-via Castelforte, in centro storico nella zona di via IV Aprile e di via Alloro, in via Di Vittorio, in via Ciaculli e in via Casalaina. Interventi di manutenzione ultimati sul circuito Palinuro-Galatea-Cavarretta con il ripristino degli impianti di illuminazione compresi fra le vie Nettuno, Rosciglione, Catinelle, Collotti, Glicine e Saline. Riparazione completata anche nelle vie Schillaci, Zenone e Platone a Sferracavallo.

Palermo 25 gennaio 2021

lampione 2Gli operatori di AMG Energia hanno avviato un intervento urgente per cercare di rimettere in funzione, anche in maniera parziale, gli impianti di illuminazione alimentati dalla cabina di pubblica illuminazione Zisa. L’avvicendarsi di guasti a dispositivi e circuiti, domenica sera, ha evidenziato un problema generale a carico della cabina e ha reso necessario un articolato intervento di manutenzione, già in corso da oggi (lunedì 18 gennaio). Per questo motivo, la cabina e gli impianti alimentati rimarranno temporaneamente spenti in attesa della definizione delle attività che si stanno eseguendo in emergenza. La zona interessata è quella compresa fra via degli Emiri, via Zisa, via Polito, via Eugenio l’Emiro, via Cipressi, piazza Ingastone. Il guasto riguarda il sistema complessivo di distribuzione dell’alimentazione di media tensione della cabina. “E’ un guasto importante e, dopo le verifiche e i ripetuti tentativi di ripristino degli impianti, effettuati non appena il problema è stato riscontrato, è stato avviato con tempestività un intervento massiccio di riparazione – sottolinea il presidente di AMG Energia, Mario Butera – Siamo al lavoro con l’obiettivo di cercare di ripristinare, nel più breve tempo possibile, almeno il funzionamento parziale dell’illuminazione della zona, riducendo i disagi provocati dal guasto di grave entità che si è verificato su una cabina e su impianti ormai obsoleti”.

E’ stato riparato, invece, il guasto che riguardava uno dei due circuiti di alimentazione della zona compresa fra via Praga e via Alcide de Gasperi. Impianti di nuovo in funzione anche nella zona di via Ximenes. Interventi di riparazione in corso nella zona di via Alloro, sia nel tratto limitrofo a via IV Aprile che in quello alimentato dal quadro elettrico di via Alessandro Paternostro. Riparazione in corso anche su uno dei due circuiti che alimentano la zona compresa tra via Serradifalco e via Campolo.

Palermo 18 gennaio 2021

Illuminazione di nuovo in funzione a pieno regime nella zona Camporeale-Noce-Lancia di Brolo.

Gli operatori di AMG Energia hanno ultimato nella cabina di pubblica illuminazione “Camporeale” un importante intervento di manutenzione straordinaria, autorizzato dal Comune di Palermo, con cui è stato sostituito un interruttore di media tensione.

Il dispositivo, ormai datato, si era guastato: i ripetuti tentativi di riparazione effettuati, non hanno dato esito positivo ed è stato necessario sostituire il macchinario con uno nuovo, attraverso attività di manutenzione straordinaria, come previsto dal contratto di servizio fra AMG Energia ed il Comune di Palermo.  Gli interventi tampone eseguiti hanno, comunque, consentito di limitare i disagi, permettendo il funzionamento degli impianti a punti luce alternati nella zona fra via Noce e via Lancia di Brolo. Con la sostituzione del dispositivo, il circuito che rimaneva spento è stato adesso riattivato e si sta procedendo ad un’attività di riaccensione a tappeto di singoli punti luce.

“L’intervento non è stato semplice – sottolinea il presidente di AMG Energia, Mario Butera – E’ stato necessario dapprima eseguire le attività preparatorie per permettere l’installazione del nuovo dispositivo in cabina, dove, successivamente, abbiamo dovuto effettuare anche un intervento urgente per la presenza di infiltrazioni nel tetto della struttura. AMG Energia ha eseguito l’intervento in emergenza, per garantire sicurezza agli operatori durante le lavorazioni e continuità di esercizio agli impianti. Ne è stata data comunicazione agli uffici comunali per la predisposizione dei necessari lavori edili”.

 Oggi, intanto, un intervento di verifica e riparazione è in corso su un trasformatore della cabina di pubblica illuminazione Bonagia. Attività di ripristino in corso anche su uno dei due circuiti che alimenta la zona compresa fra le vie Praga-Ausonia-De Gasperi e in via IV Aprile. Altre riparazioni sono state completate nella zona di via Boccadifalco-via San Martino, in via Placido Rizzotto, sul circuito che alimenta la zona compresa fra le vie Duca degli Abruzzi-Castelforte-Trapani Pescia-Ammiraglio Cagni, in via Gaspare Mignosi e in via Mongitore dove sono state programmate attività per la riaccensione di singoli punti luce.

Palermo 14 gennaio 2021

comunicato stampa

E’ regolarmente in funzione il numero verde di AMG Energia Spa, l’800661199, per le segnalazioni di pubblica illuminazione e del servizio energia. Il numero è tornato pienamente operativo: è attivo ogni giorno, 24 ore su 24. Si tratta di un canale dedicato, cui vanno effettuate le segnalazioni di problemi agli impianti di pubblica illuminazione e relative al servizio energia.

Con l’occasione AMG Energia, che si occupa di reti di distribuzione metano e manutenzione della pubblica illuminazione di Palermo, precisa che non fanno capo alla società i sistemi di comunicazione delle letture dei consumi di gas, di cui sono responsabili le società di vendita.

Palermo, 11 gennaio 2021

Questo sito utilizza cookie di navigazione e/o di sessione. Inoltre sono presenti cookie di terze parti permanenti di tipo analytics utilizzati per fini di ottimizzazione del sito e cookie legati alla presenza dei “social plug-in”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa. Se accedi acconsenti all'uso dei cookie.