Avvisi

avviso

Per sopravvenute esigenze e per consentire lo svolgimento di attività di sanificazione, il numero verde 800661199, per le segnalazioni di pubblica illuminazione e del servizio energia, rimarrà inattivo a partire dalle ore 20.00 di oggi, martedì 13 ottobre, e sino alle ore 14.00 di mercoledì 14 ottobre. Al termine delle attività, il numero verde tornerà regolarmente in funzione.

Due guasti riparati con la riaccensione di circa 160 punti luce nella zona di via Paulsen-Terranova, nella parte alta di corso Calatafimi, ed in quella di via Volturno-Pignatelli Aragona. Ma anche interventi specifici e mirati per la riaccensione di punti luce in strade ad alta percorrenza di traffico come via Leonardo da Vinci-piazza Einstein e la Cala. E’ questo il bilancio di alcune delle attività eseguite dagli operatori del servizio di pubblica illuminazione di AMG Energia nel corso dell’ultima settimana.

E’ stata completata la riparazione di due guasti nella zona di corso Calatafimi alta (via Terranova- Paulsen-dei Fiori-Lenin Mancuso) dove gli impianti di illuminazione erano in funzione a punti luce alternati: il ripristino dei uno dei due circuiti primari ha consentito la riaccensione di circa 80 punti luce. Un altro guasto è stato riparato nella zona di via Volturno-Pignatelli Aragona: riaccesi 80 punti luce. Rimangono in funzione a punti luce alternati via Isidoro Carini e soltanto le paline presenti su un tratto di marciapiedi di via Volturno per un ulteriore guasto circoscritto, la cui riparazione è già inserita nelle attività di prossima programmazione.

A ridosso del fine settimana sono stati eseguiti anche due interventi di manutenzione ordinaria programmata, con il supporto della polizia municipale, per la riaccensione di punti luce in strade classificate ad alto rischio per i flussi di traffico e che, proprio per questa ragione, presentano difficoltà durante le operazioni di manutenzione. Le attività sono state eseguite dagli operatori del servizio serale: sono stati riaccesi oltre venti punti luce tra via Leonardo da Vinci e piazza Albert Einstein (dove sono stati programmati successivi interventi su alcuni punti luce che richiedono riparazioni specifiche) e sei punti luce sono stati rimessi in funzione all’altezza del curvone di via Cala.

“Siamo al lavoro in modo costante per la gestione e la manutenzione degli impianti di illuminazione - sottolinea il presidente Mario Butera – L’obiettivo è di garantire al meglio il servizio in piena collaborazione con gli uffici comunali”. Proprio in quest’ottica è stato definito un importante intervento nella cabina di pubblica illuminazione Pallavicino: è stato sostituito il quadro elettrico generale, recuperando il dispositivo da una cabina di pubblica illuminazione dismessa in seguito alla realizzazione e attivazione di un nuovo impianto di illuminazione. Il nuovo quadro elettrico permetterà di garantire la continuità del servizio ma anche una maggiore sicurezza agli operatori durante le lavorazioni.

Tra le criticità, un intervento di riparazione è in corso a Brancaccio (circuito Giafar-Conte Federico-Brancaccio) e gli operatori di AMG Energia sono al lavoro anche sul ripristino di piccoli guasti in fondo Petix (10 punti luce) e nella zona di via Lo Valvo (10 punti luce).

Palermo 12 ottobre 2020

Un guasto grave, un intervento di riparazione tempestivo che si è concluso con la riattivazione della cabina di pubblica illuminazione “Macello” nella zona fra via Messina Marine e corso dei Mille. Gli operatori di AMG Energia hanno ripristinato la cabina, rimasta spenta per un giorno a causa del guasto dell’interruttore tripolare di media tensione, e rimesso in funzione oltre 170 punti luce nella zona compresa fra corso dei Mille, via Salvatore Cappello, via Bennici, viale dei Picciotti, via Messina Marine. Il completamento della riparazione con la riattivazione dell’intera cabina ha evidenziato, però, il grave disservizio di uno dei circuiti alimentati: per il ripristino sarà necessario un intervento di natura straordinaria di cui si sta dando comunicazione al Comune di Palermo. Per questa ragione, gli impianti di via Cappello e di corso dei Mille sino a piazza Scaffa rimarranno in funzione a punti luce alternati. “Si è verificato un guasto molto esteso, anche in considerazione del fatto che cabina e impianti sono ormai datati, essendo stati realizzati più di quaranta anni fa, con componenti non più reperibili sul mercato perché ormai fuori produzione - sottolinea il presidente di AMG Energia, Mario Butera -  L’intervento eseguito in modo tempestivo ha consentito di riaccendere la cabina e di evitare che un’intera zona rimanesse al buio”.

L’attività di riparazione di guasti ingenti prosegue in altre due zone: nella zona di corso Calatafimi compresa fra via Paulsen, via Terranova, via Lenin Mancuso (cabina di pubblica illuminazione “Camastra”) e nella zona di via Santa Maria di Gesù-via Emiro Giafar (cabina “Santa Maria di Gesù”). Qui si sta intervenendo in due tempi: dapprima con la ricollocazione dei dispositivi delle cabine (i trasformatori a bobina mobile) che sono stati riparati. Per la riparazione di questi dispositivi ormai datati, infatti, è necessario fare ricorso a ditte specializzate, che hanno sede per lo più nelle regioni del Nord d’Italia, individuate attraverso procedura ad evidenza pubblica. Adesso sono in corso gli interventi di manutenzione ordinaria per la definizione delle attività, con la riparazione dei guasti presenti sui circuiti Fiori-Paulsen1 e Santa Maria di Gesù-Conte Federico2: complessivamente verranno riaccesi circa 160 punti luce.

Sul fronte delle criticità, si registrano due nuovi guasti sempre a carico dei trasformatori delle cabine di pubblica illuminazione, nella zona compresa fra via Emiri e via Giarrusso, alla Zisa (cabina di pubblica illuminazione “Zisa”), e in zona Empedocle Restivo-Ausonia-Trinacria-Val di Mazara (cabina “Collodi”): in questo momento, in attesa della riparazione dei dispositivi da parte di ditta specializzata, gli impianti delle zone interessate dai guasti rimangono in funzione a punti luce alternati.      

Palermo 5 ottobre 2020

Si riaccendono oltre 500 punti luce nella vasta zona compresa fra corso Calatafimi, via La Loggia e piazza Turba. Gli operatori di AMG Energia hanno completato un intervento di manutenzione straordinaria, autorizzato dall’Ufficio Infrastrutture e Servizi a rete del Comune di Palermo, per la sostituzione del trasformatore della cabina di pubblica illuminazione “Villa Tasca” e la risoluzione del guasto ingente che ha comportato, per alcuni mesi, il funzionamento degli impianti a punti luce alternati. A completamento delle attività straordinarie, è in corso un intervento di manutenzione ordinaria per la riparazione di un guasto su uno dei due circuiti che alimentano gli impianti della zona di via Palmerino-Gino Marinuzzi.

Cabina Villa Tasca, intervento di manutenzione straordinaria.

E’ stato ripristinato il pieno funzionamento della cabina di pubblica illuminazione “Villa Tasca” nella vasta zona compresa fra corso Calatafimi, via La Loggia, piazza Turba, dove gli impianti erano rimasti in funzione, laddove possibile, a punti luce alternati. A regime, tornano in funzione oltre 500 punti luce. In appena due giorni gli operatori di AMG Energia hanno ultimato l’intervento straordinario autorizzato dal Comune, con una spesa di circa 14.500 euro, con cui è stato sostituito ex novo il “trasformatore elevatore”, un dispositivo che è il “cuore” del funzionamento della cabina.

 “Il guasto era grave anche perché ha riguardato un dispositivo di vecchia concezione, non più riparabile, che alimenta un gran numero di impianti in una zona molto estesa - sottolinea il presidente di AMG Energia, Mario Butera - Ricevuto il via libera alle attività straordinarie, l’intervento è stato predisposto ed eseguito con estrema rapidità per riportare la situazione alla normalità. Ringrazio gli operatori che hanno dimostrato impegno e professionalità, assicurando continui controlli e attività soprattutto durante il periodo di funzionamento parziale della cabina, in risposta alle segnalazioni da parte dei residenti”. A completamento delle attività, nella zona è in via di definizione la riparazione di un guasto di manutenzione ordinaria sul circuito Palmerino-Marinuzzi-Calatafimi2.

Manutenzione ordinaria.

Gli operatori di AMG Energia hanno ultimato un primo intervento di manutenzione ordinaria per la riparazione di un guasto nella zona di via Villagrazia-via Zuppetta: riaccesi circa 60 punti luce. Un secondo intervento, che richiede l’esecuzione di scavi su strada, è stato programmato nella zona di via Agnetta per il ripristino di circa 15 punti luce. Intervento in corso invece sul circuito Zandonai-Borremans per il completamento della riparazione: già riaccesi 40 punti luce, si lavora per il ripristino degli altri 40 alimentati. Lavori in corso anche per la riparazione di un guasto nella zona di via Perpignano.    

Palermo, 1° ottobre 2020

comunicato stampaSegnalato un secondo caso di positività al Covid19 in AMG Energia. Il lavoratore fa capo ad una delle strutture che si occupa di manutenzioni: sottoposto alla procedura prescritta, è già in isolamento. L’azienda ha immediatamente adottato le procedure previste nell’eventualità di contagio, a partire dalla sanificazione dei locali dove il dipendente presta servizio. Contestualmente la società ha inviato comunicazione alle strutture comunali nelle quali il dipendente, nei giorni precedenti, aveva svolto attività nel rispetto di tutte le misure di sicurezza, dall’utilizzo di mascherina e guanti all’allontanamento di eventuali soggetti dai luoghi interessati dalla manutenzione. Proprio in concomitanza con l’aumento dei casi delle ultime settimane, soprattutto a Palermo, la società ha ritenuto opportuno, a tutela dei propri dipendenti, avviare uno screening su base volontaria, con tampone e test sierologico rapido. L’azienda ribadisce, comunque, ai dipendenti che il percorso corretto da intraprendere nel caso di sintomi o dubbi è quello dettato dal sistema sanitario nazionale, rimanendo a casa e chiamando il proprio medico curante o il servizio di emergenza.

Palermo, 21 settembre 2020

Questo sito utilizza cookie di navigazione e/o di sessione. Inoltre sono presenti cookie di terze parti permanenti di tipo analytics utilizzati per fini di ottimizzazione del sito e cookie legati alla presenza dei “social plug-in”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa. Se accedi acconsenti all'uso dei cookie.