Oltre 320 punti luce tornano in funzione allo Sperone. Gli operatori di Amg Energia hanno riparato oggi, in tempi record, in manutenzione ordinaria un grosso guasto che si era verificato nella cabina denominata “Sperone 1” che alimenta gli impianti della zona di via XXVII Maggio. Riparati anche due guasti in viale Strasburgo, con la riattivazione di 80 punti luce, e nella zona del Capo (tra via Sant’Agostino e piazza degli Aragonesi) dove sono stati riaccesi un centinaio di punti luce.

L’intervento più consistente è stato completato sulla cabina “Sperone 1” che ieri, in seguito ad un guasto, è stata disattivata per ragioni di sicurezza, spegnendo oltre 320 punti luce collegati. Con una riparazione che si è protratta per tutta la mattina, gli operatori di Amg Energia hanno riparato il guasto che si era verificato ad un macchinario della cabina consentendo il ripristino degli impianti già da oggi. Un’altra riparazione è stata definita sul circuito di media tensione che alimenta gli impianti del tratto di viale Strasburgo, compreso tra via Maltese e via Spagna, e delle traverse limitrofe (via Germania, via Pantelleria, vicolo Pantelleria, via Prezzolini, via Maltese). Per l’esecuzione dell’intervento è stato necessario l’ausilio di una squadra di operai edili: sono stati eseguiti alcuni sondaggi per rintracciare il guasto (causato da un giunto bruciato) e poi uno scavo per individuare il punto esatto dove intervenire con la manutenzione. Sono stati riaccesi 80 punti luce che sono stati comunque monitorati per verificare la tenuta della riparazione. “La situazione dell’illuminazione pubblica è in generale estremamente dinamica, ma lo è soprattutto nel periodo invernale – spiega l’amministratore unico di Amg Energia Spa, Mario Butera -. Per questa ragione le riparazioni sono sempre seguite da attività di controllo sul corretto funzionamento e sulla tenuta degli interventi”.

Un altro grosso intervento di manutenzione ha riguardato, infine, gli impianti di illuminazione della zona del Capo, da via Sant’Agostino a piazza degli Aragonesi dove nelle scorse settimane si sono verificati guasti e disattivazioni a più riprese. Gli operatori di Amg Energia hanno individuato la causa dopo aver effettuato primi interventi tampone, una serie di verifiche e ispezioni e dopo aver tenuto sotto controllo gli impianti ripristinati: una parte del circuito di alimentazione era stata danneggiata dalla presenza di ratti. I cavi sono stati sostituiti, ripristinando il funzionamento di un centinaio di punti luce.

Palermo 6 febbraio 2019

Questo sito utilizza cookie di navigazione e/o di sessione. Inoltre sono presenti cookie di terze parti permanenti di tipo analytics utilizzati per fini di ottimizzazione del sito e cookie legati alla presenza dei “social plug-in”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa. Se accedi acconsenti all'uso dei cookie.