pozzettoUn nuovo furto di cavi di rame dagli impianti di pubblica illuminazione di via Lanza di Scalea. Il furto è stato scoperto dai tecnici di Amg Energia Spa durante un intervento di manutenzione ordinaria sull’illuminazione ed è stato subito denunciato alle autorità competenti.

Sono stati rubati circa duemila metri lineari di cavo, provocando lo spegnimento di 16 punti luce in via Lanza di Scalea, in direzione di Sferracavallo, nel tratto compreso tra la via Bianchini e la rotatoria del centro commerciale “Conca d’Oro”. Con un precedente furto, erano già stati rubati circa 1.100 metri lineari di cavo nello stesso tratto di via Lanza di Scalea, in direzione di via San Lorenzo (lato via Faraone): anche in questo caso l’impianto, danneggiato, è stato disattivato dalle squadre di Amg Energia (rimangono spenti 60 punti luce). Nella stessa zona le squadre di Amg hanno scoperto un altro furto: rubati in viale Pv46, la strada perimetrale dello Zen, tre coperchi in ferro che chiudono i tombini della pubblica illuminazione. Per ragioni di sicurezza, le chiusure dei tombini sono state immediatamente ripristinate.  La società ha avviato, invece, le procedure per l’approvvigionamento del cavo elettrico che dovrà essere sostituito, in modo da poter ripristinare il funzionamento degli impianti.

Palermo, 19 dicembre 2014  

lampioni-2E’ stato ripristinato il funzionamento degli impianti di illuminazione della zona compresa tra le vie Braglia e Agesia di Siracusa, nel quartiere San Filippo Neri, dopo il furto di rame scoperto la settimana scorsa. Le squadre di Amg Energia Spa hanno completato un intervento tampone che ha consentito di rimettere in funzione i punti luce delle vie Braglia, Alaimo, Nurmi, Senocrate di Agrigento, Agesia di Siracusa, Rocky Marciano e Tazio Nuvolari. Non è stato possibile, invece, riattivare in maniera provvisoria l’impianto di via Castellotti.

Il furto record - sono stati tranciati e asportati cavi elettrici per un totale di otto chilometri di rame - è stato scoperto, la scorsa settimana, dalle squadre di Amg Energia Spa durante un intervento di manutenzione ordinaria ed è stato subito denunciato. In considerazione dell’entità del furto, gli interventi definitivi di ripristino potranno essere eseguiti non appena la società avrà approvvigionato il materiale necessario.

Palermo, 12 dicembre 2014 

lampione 2Tornano in funzione gli impianti di illuminazione delle vie Buonpensiero e Ughetti. I punti luce erano rimasti spenti in seguito al cedimento della linea aerea di alimentazione, che ne aveva determinato il guasto.

Le squadre di Amg Energia Spa hanno completato i lavori di posa della nuova linea di alimentazione, ripristinando il regolare funzionamento dei punti luce.

Palermo, 1 dicembre 2014 

pozzettoNuovo furto di rame di grossa entità nel quartiere San Filippo Neri. Sono stati rubati circa ottomila metri lineari di cavo elettrico, danneggiando gli impianti di illuminazione pubblica e provocando disservizi nella zona compresa tra le vie Braglia, Alaimo, Nurmi, Castellotti, Senocrate di Agrigento, Agesia di Siracusa, Rocky Marciano e Tazio Nuvolari. Il furto è stato scoperto dalle squadre di Amg Energia Spa durante un intervento di manutenzione ordinaria ed è stato subito denunciato.

I tecnici hanno già eseguito un intervento tampone di ripristino, rimettendo in funzione gli impianti di illuminazione delle vie Braglia e Alaimo. Rimangono illuminate in maniera parziale, invece, le vie Senocrate di Agrigento, Agesia di Siracusa, Rocky Marciano e Tazio Nuvolari mentre è stato necessario disattivare completamente gli impianti delle vie Nurmi e Castellotti. In considerazione dell’entità del furto, gli interventi di ripristino potranno essere eseguiti non appena la società avrà approvvigionato il materiale necessario.

Palermo, 6 dicembre 2014  

Teatro MassimoAmg Energia Spa è partner della Fondazione Teatro Massimo. I nuovi soci privati del teatro (oltre ad Amg Energia, Fondazione Sicilia, Confindustria Palermo, Confcommercio Palermo, Sispi e Moneynet) sono stati presentati, in una conferenza stampa, dal sindaco Leoluca Orlando e dal sovrintendente Francesco Giambrone.

Per Amg Energia l’avvio della partnership è stato deliberato dal Consiglio di amministrazione, presieduto da Daniela Faconti, che ha sottolineato la volontà della società di aderire all’appello lanciato dalla Fondazione del teatro, che sta vivendo un’importante fase di rilancio, per contribuire alla valorizzazione del patrimonio artistico e musicale della struttura. “Amg Energia Spa è un’azienda storica di Palermo, impegnata da sempre sul territorio con l’obiettivo di offrire servizi alla comunità – ha sottolineato il presidente Faconti -. Dare il nostro contributo al teatro è un segnale forte del nostro impegno per la valorizzazione del patrimonio artistico della città. Impegno che già si concretizza anche nelle attività assicurate da Amg per mantenere sempre efficiente ed incrementare l’illuminazione artistica dei beni monumentali cittadini”.

Palermo, 1 dicembre 2014

foto da wikipedia

Questo sito utilizza cookie di navigazione e/o di sessione. Inoltre sono presenti cookie di terze parti permanenti di tipo analytics utilizzati per fini di ottimizzazione del sito e cookie legati alla presenza dei “social plug-in”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa. Se accedi acconsenti all'uso dei cookie.