L’Unità Organizzativa (di seguito U.O.) si occupa di tutti gli interventi di manutenzione straordinaria e di nuove realizzazioni che vengono disposti dall’Amministrazione Comunale nell’ambito del Contratto di Servizio tra l’AMG ed il Comune di Palermo. Ciò include le relative attività di progettazione nel campo della Pubblica Illuminazione, dell’Impiantistica interna degli edifici di proprietà e/o pertinenza comunale (con particolare riferimento alla messa in sicurezza) e degli Impianti speciali quali videocontrollo, impianti semaforici, etc. . In quest’ambito la U.O. ha prodotto i progetti di rifacimento degli impianti di Pubblica Illuminazione ai fini dell’adeguamento normativo e della razionalizzazione energetica, riguardanti circa 3.300  punti luce relativi a quattro zone della Città. E’ stata individuata a tal fine, anche a seguito di un proficuo confronto tecnico con il Dipartimento di Ingegneria Elettrica dell’Università di Palermo, la tecnologia delle sorgenti luminose Cosmopolis per l’equipaggiamento dei nuovi corpi illuminanti. La realizzazione di questi progetti verrà finanziata con i fondi FAS e consentirà, tra l’altro, l’abbattimento dei consumi energetici di oltre il 55% rispetto alla situazione attuale ed un risparmio delle emissioni di C02 di circa 800t/anno. L’Unità provvede anche alla progettazione degli interventi necessari alla risoluzione  delle interferenze tra i sottoservizi di Pubblica Illuminazione e le grandi opere in corso di realizzazione a Palermo quali il Sistema Tram, il Raddoppio del Passante Ferroviario, la realizzazione del Collettore delle acque meteoriche di Via Brancaccio.

studi prog1 studi prog2  studi prog3

Questo sito utilizza cookie di navigazione e/o di sessione. Inoltre sono presenti cookie di terze parti permanenti di tipo analytics utilizzati per fini di ottimizzazione del sito e cookie legati alla presenza dei “social plug-in”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa. Se accedi acconsenti all'uso dei cookie.