Indicatore di tempestività dei pagamenti

I tempi di pagamento relativi alle obbligazioni giuridiche comportanti una spesa per gli acquisti di beni, servizi e forniture sono pari a 90 giorni salvo diverso termine di pagamento indicato nei contratti. Il rispetto di tale tempistica va inteso rispetto alla data di ricezione del titolo di spesa e compatibilmente con la disponibilità finanziaria. Si ritiene opportuno considerare come indicatore di tempestività dei pagamenti l’intervallo temporale tra la data della fattura e l’emissione del mandato di pagamento. Per l’anno 2021 i mandati di pagamento per i pagamenti relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture sono stati liquidati entro i 59 giorni successivi alla scadenza contrattuale.

2022

Indicatore di tempestività dei pagamentiTempi medi di ritardo gg.
Indicatore 1° trimestre 202244,25
Indicatore 2° trimestre 202227,46
Indicatore 3° trimestre 20220
Indicatore 4° trimestre 20220
Indicatore annuale “2022”35,88

2021

Indicatore di tempestività dei pagamenti Tempi medi di ritardo gg.
Indicatore 1° trimestre 2021160
Indicatore 2° trimestre 202148
Indicatore 3° trimestre 202126
Indicatore 4° trimestre 202145
Indicatore annuale “2021”59

DEBITI E CREDITORI DATI 2021

Debiti registrati, pagabili e scaduti entro il:Ammontare (€)Numero creditori
31/12/20214.359.184 173

DEBITI E CREDITORI DATI 2020

Debiti registrati, pagabili e scaduti entro il:Ammontare (€)Numero creditori
31/12/20203.333.216183

DEBITI E CREDITORI DATI 2019

Debiti registrati, pagabili e scaduti entro il:Ammontare (€)Numero creditori
31/12/20192.967.089154

Ultimo aggiornamento

13 Luglio 2022, 10:13